Condizioni quadro

Misure correlate

13 Misure (da aggiungere su base continuativa)

Comunità della Carta sulla digitalizzazione della filiera agroalimentare

Conformemente alla Strategia Svizzera digitale, insieme alla Carta è stato lanciato un dialogo sull'interconnessione di tutti i gruppi d'interesse. Il dialogo creerà una consapevolezza comune, promuoverà la collaborazione e individuerà le necessità di intervento, consentendo l'attuazione della Strategia.

Swiss National Action Plan for Electronic Exchange of Social Security Information SNAP-EESSI

Scambio digitalizzato di informazioni tra istituzioni di assicurazioni sociali svizzere e Stati membri dell'UE/AELS. Integrazione del progetto dell'UE EESSI in Svizzera.

Strategia per il personale dell'Amministrazione federale 2020 – 2023 nel segno della digitalizzazione

La digitalizzazione pone delle sfide all'Amministrazione federale anche nella sua funzione di datore di lavoro. Deve infatti ripensare e adeguare strutture, sistemi e processi. I compiti mutano, e occorrono approcci sempre più interdisciplinari e flessibili. L'evoluzione dei compiti e dei profili professionali pone nuove esigenze ai collaboratori…

Attuazione della Strategia eHealth Svizzera 2.0

Il 14 dicembre 2018 il Consiglio federale ha adottato la Strategia eHealth 2.0, che sostituisce quella del 2007 e copre il periodo dal 2018 al 2022. È stata elaborata e attuata insieme ai Cantoni. Comprende tre campi d'intervento, ossia promuovere, coordinare e agevolare la digitalizzazione con gli obiettivi e le misure della Confederazione e dei…

Partecipazione ai negoziati plurilaterali dell'OMC sul commercio elettronico

L'OMC fornisce un importante quadro giuridico e istituzionale per stabilire regole globali per il commercio digitale a lungo termine. Dal maggio 2019 circa 80 membri dell'OMC, tra cui la Svizzera, discutono, nell'ambito di un'iniziativa plurilaterale (Joint Statement Initiative on E-Commerce), su chiarimenti e aggiunte alle regole dell'OMC sul commercio…

Sostegno al programma di partnership globale GovTech

Con il sostegno della SECO al programma GovTech Global Partnership Programme, la Svizzera fornisce un importante contributo al dibattito internazionale sul futuro dello spazio digitale e della sua governance, in particolare per quanto riguarda l'ottimizzazione dei servizi statali e un intervento istituzionale efficiente e trasparente. Concretamente,…

La digitalizzazione nel Gruppo della Banca Mondiale

In qualità di azionista del Gruppo della Banca Mondiale, la Svizzera influenza i quadri, i concetti e i principi dell'istituto, compresi quelli relativi alla digitalizzazione. La Svizzera fornisce così un importante contributo al dibattito internazionale su come il Gruppo della Banca Mondiale possa sostenere i Paesi nell’affrontare i risvolti positivi…

Promozione della governance internazionale dei dati

La misura dovrà permettere alla Svizzera di impegnarsi a livello internazionale per avviare una discussione globale sulla politica dei dati e di far valere i suoi principi e i suoi valori.

Pur svolgendosi a livello internazionale, le discussioni sulla politica dei dati sono fortemente legate alle istituzioni e alle tematiche. Mancano processi…

Monitoraggio della politica digitale dell’UE

Con questa misura si intende assicurare che il Consiglio federale venga informato in merito all’evoluzione della politica digitale dell’UE e alle relative ripercussioni sulla Svizzera e se del caso possa quindi adottare le misure pertinenti.

Si tratta in primo luogo di monitorare costantemente la legislazione emanata dall’UE in materia di…

Codice di condotta data room affidabili

La misura intende rafforzare la fiducia nei data room come nuovo concetto di utilizzazione dei dati e quindi promuovere ulteriormente l'autodeterminazione digitale e lo scambio di dati.

In particolare a tale scopo verrà sviluppato un codice di condotta volontario per gli operatori di data room in Svizzera.

Essa sarà adempiuta con l'inclusione…

Integrazione di Logib per la creazione di un sistema di buste paga

Le esperienze dei controlli sulla parità di retribuzione negli appalti e nei sussidi a livello federale, cantonale e comunale hanno dimostrato che le aziende "prive di un sistema retributivo (trasparente)" presentano maggiori divari retributivi di genere non spiegati rispetto alle aziende con sistemi retributivi sistematizzati. Inoltre, gli studi…

Layout IA

Il Consiglio federale è interessato all’evoluzione dell’intelligenza artificiale (IA) nonché alle opportunità e ai problemi che ne derivano. Ha quindi incaricato il DATEC di presentare entro la fine del 2024 possibili modalità di regolamentazione dell’intelligenza artificiale, coinvolgendo a tal scopo tutti gli uffici federali che dispongono di competenze…

Swiss Financial Innovation Desk (FIND)

Nel suo rapporto «Finanza digitale: settori di attività 2022 +» il Consiglio federale definisce dodici settori di attività e le relative misure specifiche. Il nuovo Swiss Financial Innovation Desk (FIND) rientra in una di queste misure.

FIND è un interlocutore per diversi gruppi d’interesse (istituti finanziari, consumatori, fornitori, start-up…

Tema centrale correlato

Diritto favorevole alla digitalizzazione

Le leggi sono concepite in modo da favorire la digitalizzazione invece di inibirla. Per quanto possibile e sensato, le autorità a tutti i livelli federali svolgono le loro attività in modo digitale. Se necessario offrono anche soluzioni non digitali.